Mino: piano riuscito. Gigio, non parli? Chi tace acconsente. Peccato