Punto tattico: le verticalizzazioni l'arma in più del Milan di Gattuso