Quella sensazione di ritorno al futuro del caso Donnarumma

Quella sensazione di ritorno al futuro del caso Donnarumma


In un attimo si è tornati indietro nel tempo. Si è tornati a quest’estate, con la differenza che questa volta non si sono palesati fantomatici hacker ed inoltre, essendovi una stagione in corso, la contestazione l’ha fatta la Curva Sud e non Milan Club Polonia.

Striscione e cori che non hanno lasciato dubbi. Spaccatura eloquente col tifo organizzato. In altri tempi vien da pensare che con Fossa dei Leoni e Brigate Rossonere, questa frattura giocatore/tifoseria, si sarebbe probabilmente generata subito in giugno.

Fatto sta che la fragilità emotiva del ragazzo, parsa tangibile in verità anche durante l’Europeo di categoria estivo, ha preso il sopravvento. Il teatrino di Raiola è crollato. Certi giochetti puoi pensare di inscenarli con vecchi lupi come Ibra. Difficile reggere l’urto per chi non ha spalle abbastanza larghe.

E così è stato fondamentale in campo il conforto di Bonucci prima e sopratutto di mister Gattuso a fine gara, il quale con tutto il suo carisma l’ha protetto, dando il primo importante segnale, scagionando di fatto Gigio dal virgolettato messogli in bocca dal Corriere della Sera. Rino ha l’autorità per influenzare l’ambiente e giustamente la usa a protezione dei suoi. Ve lo immaginate Donnarumma salutare a metà campo i tifosi supportato da Montella? Con tutto rispetto per l’ex tecnico, non sarebbe stata proprio la stessa cosa.

Il resto è gossip. Continua ad esserci una parte dei media che appoggia Raiola, ne asseconda le volontà. Va in avanscoperta per lui, come a tastare preventivamente l’umore dei tifosi e della società. D’altra parte siamo in Italia, un paese in cui per 48 ore c’erano persone quasi convinte dal fatto che il Milan avesse ‘con violenza’ convinto Donnarumma a firmare un contratto da SEI MILIONI. Dimenticando che le uniche pressioni le sta esercitando lo stesso Raiola, ritraendo puntualmente poi la mano. Come accaduto l’estate scorsa e preparatevi, accadrà anche nella prossima.

Ora non resta che attendere gli sviluppi della telenovela. Verrà inserita una clausola per la prossima finestra di mercato?

Twitter: @fabryvilla84

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl