Storia di un ex, Seedorf: quel regalo nerazzurro che diventò una bandiera del Milan