Bonucci, il gol contro il Crotone per far sì che il 2018 sia l'anno della svolta

Bonucci, il gol contro il Crotone per far sì che il 2018 sia l’anno della svolta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il capitano rossonero Leonardo Bonucci ha chiuso il 2017 con un errore grossolano nella sfida contro la Fiorentina, ultima gara dell’anno solare, lasciando libero Giovanni Simeone di colpire indisturbato verso la porta. Invece ha iniziato il 2018 nei migliori dei modi:  rete fortunosa ma decisiva contro il Crotone e tre punti guadagnati dal Milan grazie proprio al suo, che tra l’altro in quella occasione ha segnato la sua prima rete ufficiale in rossonero.

Come indica l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il 2018 potrebbe realmente essere l’anno della svolta per Bonucci, che per mesi è stato malamente indicato come il simbolo di un Milan ricco di equivoci e scelte sbagliate sul mercato. Il gol contro il Crotone potrebbe però aver rilanciato l’immagine del difensore rossonero, pronto a prendere per mano la squadra e dedicarsi anima e corpo alla missione rossonera. Inoltre a spronare Bonucci verso un anno totalmente positivo ci ha pensato spesso mister Rino Gattuso, che lo ha più volte indicato come un esempio per personalità e mentalità vincente. Per i destini del Milan sarà fondamentale ritrovare il Bonucci leader come ai tempi in cui era alla Juventus.

I tifosi rossoneri nutrono grandi aspettative sul capitano come mostrato al suo arrivo a Casa Milan per la firma del contratto, le sue prestazione al momento non sono state positive ma il capitano rossonero ha la personalità e il carisma per uscire fuori da questo periodo opaco e rilanciarsi con la maglia rossonera addosso.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy