Gattuso: "Chapeau a Ronaldinho per essere stato un campione che si faceva voler bene da tutti"

Gattuso: “Chapeau a Ronaldinho per essere stato un campione che si faceva voler bene da tutti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel corso della conferenza stampa di questo pomeriggio a Milanello, al tecnico del Milan Rino Gattuso è stato chiesto un pensiero su Ronaldinho, suo ex compagno di squadra che negli scorsi giorni ha dato l’addio al calcio giocato: “Oltre ad essere uno dei dieci giocatori più forti della storia del calcio, era una ragazzo che si faceva voler bene da tutti, sempre sorridente. Ricordo che quando giocava al Barcellona, lo affrontai in una tournèe e non mi fece veder palla, chiesi il cambio fingendo mi facesse male la caviglia. Chapeau a lui“.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy