Milan, André Silva flop: cessione ipotesi da non scartare. La posizione del Milan

Milan, André Silva flop: cessione ipotesi da non scartare. La posizione del Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Era arrivato in una calda serata dello scorso giugno, rischia di andar via già a gennaio fra i rimpianti del popolo milanista. Stiamo parlando, naturalmente, di André Miguel Valente Silva. Il portoghese, infatti, non riesce a trovar spazio neanche dopo il cambio di allenatore, soppiantato – ancora una volta – dall’esperienza di Kalinic e dalla grinta di Patrick Cutrone.

Solo in Europa

Il bottino di otto reti stagionali non può bastare per giustificare i 38 milioni spesi per strappare al Porto il cartellino dell’erede designato di CR7. Anche perchè, fino ad ora, Silva ha segnato solamente in Europa League – competizione nella quale è capocannoniere – senza riuscire a incidere fra i confini nazionali.

Corte

Nonostante tutto, il giocatore classe ’95 resta molto appetito sul mercato: è il Barcellona, infatti, la prima delle pretendenti. Al momento, tuttavia, Mirabelli non valuta una cessione dell’assistito di Jorge Mendes ma, con un offerta da almeno 40 milioni, potrebbe calare già a gennaio il sipario sull’avventura italiana di André Silva. Lo riporta Tuttosport.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy