Milan, che tabù le trasferte! Lontano da San Siro il bottino è troppo magro

Milan, che tabù le trasferte! Lontano da San Siro il bottino è troppo magro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan soffre il mal da trasferta. La formazione di Rino Gattuso tornerà a giocare domenica prossima alla Sardegna Arena di Cagliari, con l’obiettivo di centrare il bottino pieno e sfatare un tabù che riduce nettamente i risultati dei rossoneri. Lontano da San Siro il Milan ha raccolto soltanto undici punti in dieci partite, frutto di sole tre vittorie e due pareggi, il resto solo sconfitte. Sconfitte avvenute spesso in scontri diretti e che bruciano molto, soprattutto in chiave classifica.

I rossoneri non trovano un successo esterno dallo scorso 5 novembre, quando al Mapei Stadium di Reggio Emilia si imposero per 0-2 grazie alle marcature siglate da Romagnoli e Suso. Il Milan però vola in Sardegna con una mentalità nuova, maturata nel corso della pausa appena conclusa. Gattuso ha rinnovato gli allenamenti, incrementando il lavoro atletico al fine di ottenere risultati migliori. Il Diavolo è consapevole del fatto che il Cagliari darà filo da torcere per 90 minuti ed eventuale recupero e ovviamente non sarà semplice strappare una vittoria, specie se hai davanti una squadra desiderosa di riscatto. Dunque un passaggio chiave per il cammino del Milan, pronto a dare risposte positive e prepararsi ai big match con la Lazio, da disputare nel giro di tre giorni sia in Coppa Italia che in campionato.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy