Zenga a Premium: "Nel primo tempo dovevamo fare meglio. La salvezza? Ci credo al 200%"

Zenga a Premium: “Nel primo tempo dovevamo fare meglio. La salvezza? Ci credo al 200%”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le dichiarazioni rilasciate a Premium Sport, dopo la gara tra Milan e Crotone, da Walter Zenga: “Il gol subito? E’ un gol strano. La mia non è una critica, voglio cercare tutti di migliorare la situazione. Noi, in panchina, non possiamo guardare nulla, con il Var. Io non critico il Var. Io e Gattuso, oggi, ad esempio, siamo gli unici a non avere capito quello che è successo. Gli altri, tramite telefonini, riescono a capire le situazioni dubbie. Il gol annullato al Milan? C’è un fallo di Kessié. E’ simpatica l’immagine in cui Gattuso chiede a me cosa sia successo e io non so rispondergli. La mia non è una critica, è un suggerimento. Noi dovevamo fare un primo tempo diverso. Nel primo tempo, non abbiamo creato nulla. Con i cambi, abbiamo alzato la qualità e siamo stati pericolosi. Volevamo sviluppare la gara in modo diverso, ma, nel primo tempo, siamo stati poco presenti. Dobbiamo cercare di dare qualità e di fare bene dall’inizio. A sbagliare tanto in uscita, permetti agli altri di ripartire. A quanto credo alla salvezza, da uno a dieci? Al duecento per cento. Io, in bicicletta, fatico: ho un problema al ginocchio. Posso lavorare sul campo, i risultati contano, dobbiamo iniziare il campionato con maggiore concretezza”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy