Oddo: “I miei idoli erano Baresi, Maldini e Van Basten”

Oddo: “I miei idoli erano Baresi, Maldini e Van Basten”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Massimo Oddo, ex terzino del Milan ed attuale tecnico dell’Udinese ha rilasciato un’intervista a Repubblica, soffermandosi su come sia cambiato il calcio rispetto ai tempi in cui era calciatore: “Oggi il calcio è più business che gioco. Da bambino i miei idoli erano i più bravi: Baresi, Maldini, van Basten. Oggi spesso è un idolo chi fa parlare di sé fuori dal campo, per l’acconciatura o il gossip. Le regole i ragazzi se le devono dare da soli con la loro intelligenza. I social network a volte sono trappole: è appena capitato a Nainggolan. Vanno usati bene. La fama può veicolare comunicazione diversa dal tornaconto personale. Si può provare a fare del bene”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy