Sacchi su Ancelotti: "Aveva dentro più plastica che cartilagine"

Sacchi su Ancelotti: “Aveva dentro più plastica che cartilagine”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel corso della lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, l’ex allenatore rossonero Arrigo Sacchi ha parlato così di Carlo Ancelotti:

“Aveva dentro più plastica che cartilagine. Lo chiamavano Terminator. Arrivato da Roma, gli certificarono un 20% di invalidità. Berlusconi mi disse: “Come faccio a comprarlo? A Roma dicono: una sola…”. Io gli dissi: “Presidente, se me lo compra, vinco lo scudetto”. Si convinse: “Agli ordini…”. Un grande. Quando Carlo voleva comprare Nesta, Galliani gli suggerì: “Dì al presidente che ti farà vincere lo scudetto, come fece Arrigo con te”. Quando faceva freddo, Carlo si scaldava il ginocchio con il phon così la plastica che si era indurita si scioglieva”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy