Suso giura fedeltà con una dichiarazione d'amore quasi perfetta

Suso giura fedeltà con una dichiarazione d’amore quasi perfetta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un amore dovuto e meritato quello che il Milan vanta nei confronti di Jesus Suso. Proprio così perché è stato proprio il Milan a farlo esplodere, a dargli la possibilità di giocare ad alti livelli e diventare un leader della propria squadra senza dimenticare il recente approdo nella Nazionale spagnola e le concrete possibilità del numero 8 di giocare il Mondiale in Russia la prossima estate.

Come riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, le parole pronunciate ieri dal fantasista spagnolo sono una dichiarazione d’amore quasi perfetta. Quasi perché Suso ha utilizzato due parole “per adesso” che aprono scenari estivi che potrebbero anche portare alla sua partenza: insomma, a gennaio non mi muovo, a giugno si vedrà. Lo spagnolo ha voluto mettere in chiaro che, anche se nel suo contratto c’è una clausola rescissoria, la cosa che conta di più è la sua volontà e dunque l’ultima parola spetterà a lui.

Al termine della stagione lo spagnolo deciderà quale sarà il suo futuro, ma prima testa a conquistare qualcosa di importante insieme ai suoi compagni. Da parte sua, il Milan non vorrebbe mai privarsi di un giocatore come Jesus, ma quelle due paroline fanno capire che qualcosa in estate potrebbe anche succedere.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy