Tuttosport: Gattuso getta le basi scegliendo i suoi "intoccabili"

Tuttosport: Gattuso getta le basi scegliendo i suoi “intoccabili”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A quasi due mesi dalla nomina di allenatore del Milan, tangibili sono le differenze tra la gestione di Rino Gattuso e quella di Vincenzo Montella, suo predecessore. Dal punto di vista metodologico, è cambiata la qualità e l’intensità degli allenamenti; dal punto di vista tecnico-tattico, la scelta di tornare al 4-3-3 come modulo cardine ha generato svariate conseguenze. La più importante: Gattuso, contrariamente a quanto fatto da Montella, reo di aver schierato 23 formazioni diverse in 23 gare, ha scelto di puntare su un blocco di titolari “intoccabili“, al fine di sviluppare le certezze dalle quali sviluppare il suo credo calcistico.

Come prima mossa, scrive Tuttosport, Gattuso ha gettato le fondamenta della squadra in difesa: Bonucci e Romagnoli formano la coppia di centrali titolari, Ricardo Rodriguez è intoccabile sulla fascia sinistra; Gigio Donnarumma, bravo nel lasciarsi alle spalle le polemiche delle scorse settimane, è ovviamente il punto fermo della formazione.

Tra centrocampo e attacco Kessiè, Bonaventura e Suso rappresentano la spina dorsale degli undici rossoneri, ai quali si aggiunge anche Patrick Cutrone, elemento prezioso soprattutto quando c’è da dare il contributo a partita in corso. Lucas Biglia vuole far parte di questa schiera di inamovibili: nonostante un’offerta importante arrivata dalla Cina, l’argentino gode della stima di Gattuso e il suo minutaggio in campo dovrebbe lievitare in questa seconda parte di stagione.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy