Kessiè è insostituibile. E con i consigli di Gattuso può ancora migliorare