Milan-Inter: il derby della supremazia