Il bacio di Jesus

Il bacio di Jesus


In procinto di festeggiare la Pasqua, il caso del giorno, certamente, riguarda Jesús Joaquín Fernández Sáez de la Torre, in arte Suso. Le parole di Mirabelli di ieri, infatti, hanno fatto scattare più di un campanello d’allarme. A preoccupare i tifosi rossoneri, più che la presenza effettiva della clausola rescissoria, è la stessa cifra che permetterebbe ad un club di portarsi via lo spagnolo e soprattutto l’indicazione sibillina del DS, riguardo l’espressa volontà dello stesso ex Liverpool di inserirla nel contratto.

Tradimento? Non ancora

Parlare di tale situazione nel momento più delicato della stagione, probabilmente, non è stata una mossa comunicativa molto saggia di Mirabelli. Innanzitutto per l‘effetto che potrebbe generare sul calciatore, in secondo luogo per l’interesse che l’ala di Gattuso potrebbe ulteriormente generare. La conferenza stampa di Suso, del resto, prima della sfida contro l’Arsenal di qualche settimana fa, lasciavano ben più di uno spiraglio su una sua possibile cessione, proprio attraverso il pagamento dei 40 milioni che servirebbero per liberarlo.

Prime alternative

Non è un caso, dunque, se sono entrati in orbita Milan giocatori del calibro di Memphis Depay e Marco Reus. Altisonanti, europei, di primo – ma non primissimo – livello, tutti, chi più chi meno, costosi e con ruolo simile al ragazzo di Algeciras. Se due indizi, dunque, fanno una prova l’impressione è che a Milanello l’ipotesi di un addio del funambolo iberico è assolutamente presa in considerazione. Oltre che, vista la situazione contrattuale, indipendente dalla volontà dell’A.C. Milan.

Illustri predecessori

La certezza, comunque, è che se anche Suso dovesse partire, il club rossonero non si farà trovare impreparato. Del resto, la storia del sodalizio meneghino è stata costellata sì di arrivi importantissimi, ma anche di cessioni, vedi Kaká, Shevchenko e Thiago Silva per citare le più recenti, capaci di far piangere un’intera tifoseria. Le alternative sono già estate messe in lista, adesso, come non mai, dipende da Jesus.

Twitter: teoocchiuto




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl