Forte a Sportitalia: "Dobbiamo essere più cattivi"