Il Milan non sbaglia l'ultima: manita alla Fiorentina e gironi di Europa League conquistati

Il Milan non sbaglia l’ultima: manita alla Fiorentina e gironi di Europa League conquistati


MILAN-FIORENTINA 5-1  Si è chiusa pochi istanti fa la stagione ’17/’18 del Milan, impegnato questo pomeriggio nell’ultima gara del campionato a San Siro contro la Fiorentina di Stefano Pioli. Un match importante, che doveva decretare se i rossoneri avrebbero disputato la prossima Europa League partendo direttamente dai gironi oppure dovendo affrontare tre turni preliminari. Ed i ragazzi di Rino Gattuso fanno egregiamente il loro dovere, demolendo a San Siro una rimaneggiata Fiorentina con un netto 5-1 frutto della doppietta di Cutrone e delle reti di Calhanoglu, Kalinic e Bonaventura. I rossoneri chiudono il campionato al sesto posto a quota 64 punti, uno in più dello scorso anno.

IL MATCH

PRIMO TEMPO: Il Milan comincia subito all’attacco e dopo sette minuti ha una doppia grande occasione: Bonaventura lancia in profondità Kessiè che calcia addosso a Sportiello, la palla arriva a Cutrone che non centra la porta. Al dodicesimo è Kalinic ad avere una buona chance, ma il suo sinistro non è molto angolato e Sportiello respinge. Alla prima occasione, però, la Fiorentina passa in vantaggio: Bonucci si fa soffiare il pallone da Dabo, poi Chiesa lancia in profondità Simeone, che scatta sul filo del fuorigioco e batte Donnarumma con un tocco sotto. Passano nemmeno due minuti ed il Milan trova il pareggio con una punizione velenosa di Calhanoglu che beffa Sportiello sul suo palo. Tre minuti dopo, Kessie si divora il gol del sorpasso, sbagliando completamente il controllo a tu per tu col portiere toscano dopo un assist di Bonaventura. Al 42° il Milan completa la rimonta: Cahanoglu ubriaca Maxi Olivera e mette in mezzo Cutrone, che si tuffa e di testa fredda Sportiello. Il Milan prova a chiuderla prima del duplice fischio e ci va vicino con Rodriguez, che calcia su Sportiello dopo l’uscita alta di quest’ultimo su Kalinic: nulla di fatto e primo tempo che si chiude dunque sul 2-1 in favore del Diavolo.

SECONDO TEMPO: Cinque minuti ed il Milan trova il 3-1: cross dalla sinistra, Cutrone stacca di testa trovando la miracolosa respinta del neo-entrato Dragowski, ma sulla palla vagante è lestissimo Kalinic ad avventarsi e depositare in rete in scivolata. Al quattordicesimo, il Milan chiude il match: apertura del solito Calhanoglu per Cutrone che di prima intenzione fredda Dragowski sul primo palo trovando il decimo gol in campionato. A quel punto il Milan, dominante per tutta la partita, gioca sul velluto ma non rinuncia a dare ancora spettacolo. Alla mezz’ora arriva anche la manita: Bonventura supera in slalom mezza Fiorentina a, arrivato al limite dell’area, batte Dragowski. E’ il gol che mette il sigillo finale ad un match spettacolare e assolutamente meritato per Gattuso e i suoi.




Loading...

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl