MilanoFinanza • Milan, dossier stadio riaperto: costa 250-300 milioni

MilanoFinanza • Milan, dossier stadio riaperto: costa 250-300 milioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo diversi mesi torna d’attualità in casa rossonera un tema già emerso negli ultimi anni ovvero quello della costruzione di uno stadio di proprietà. Secondo quanto riferisce Milano Finanza questa mattina, infatti, questo discorso è tornato d’attualità in queste ore in quanto è un’opzione che potrebbe servire per attirare nuovi investitori interessati al progetto rossonero di Yonghong Li, il quale entro ottobre dovrà trovare una soluzione per rimborsare il debito con Elliott.

COSTI

Sulla questione stadio, c’è stata nei mesi scorsi più di un’apertura da parte del Comune di Milano che ha anche suggerito un’area al Milan su cui costruire il nuovo impianto, cioè l’area di Porto di Mare-Rogoredo. Oltre a questa zona, ci sono però anche altre opzioni, come per esempio quella di Sesto San Giovanni o Piazza d’Armi. Il costo del nuovo stadio si aggira intorno ai 250-300 milioni di euro, a cui però vanno aggiunte anche le spese per lo sviluppo immobiliare.

NUOVI SOCI

Oltretutto presentare un progetto importante e a 360 gradi potrebbe aiutare il club di via Aldo Rossi a trovare nuovi soggetti interessati ad investire nel Milan nonché anche riavvicinarsi ai grandi club europei che già da anni ormai hanno il loro impianto. Certo questo è un progetto a lunga scadenza basti pensare che per avere l’ok da punto di vista urbanistico servirebbero 12-18 mesi ma per il club rossonero può essere un opzione in più per rilanciarsi.

 

[wp_show_posts id="531707"]

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy