RASSEGNA STAMPA • In casa Milan filtra pessimismo, senza le coppe meno mercato. Continua il dilemma sul futuro di Donnarumma

RASSEGNA STAMPA • In casa Milan filtra pessimismo, senza le coppe meno mercato. Continua il dilemma sul futuro di Donnarumma

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In casa Milan continua a tener banco la questione relativa al rifiuto dell’UEFA di concedere il Settlement Agreement e comincia a filtrare pessimismo. Ecco le notizie principali della rassegna stampa odierna.

FUTURO INCERTO

Come riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, in casa Milan oltre alla preoccupazione per il rifiuto dell’UEFA c’è il pensiero anche sul mercato. Il futuro di Gigio Donnarumma è ancora tutto da scrivere, il giovane portiere rossonero vuole restare in rossonero invece il suo agente non vede l’ora di portarlo via da Milano. Il Milan al momento aspetta sia le offerte sia di capire le gravi sanzioni economiche che imporrà l’UEFA a quel punto il club rossonero potrebbe decidere di cederlo.

ROSS IN AGGUATO

Come riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, nel caso Elliott decida di prendersi il Milan qual’ora Yonghong Li non rispettasse i termini potrebbero aprirsi diversi scenari per il club rossonero. Il magnate Stephen Mr. Ross proprietario dei Miami Dolphins e fondatore dell’International Champions Cup il torneo a cui ogni estate partecipa il club rossonero, sarebbe fortemente interessato all’acquisto del club rossonero.

FASSONE RASSICURA

Tuttosport oggi in edicola da ampio risalto alle parole pronunciate ieri dall’amministratore delegato rossonero Marco Fassone, rassicurando che le decisioni dell’UEFA non influenzerà il mercato dove comunque dovrebbero arrivare 3/4 acquisti per dare a Rino Gattuso una squadra competitiva in attesa comunque di sapere se il club rossonero parteciperà alla prossima Europa League.

 

 

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy