Ufficiale: le seconde squadre sono realtà. Ecco come funzioneranno e chi vi potrà giocare