Borini-Milan, segnali di addio. Toro pronto all'assalto