CorSera, Filippo Galli: "Il mio è un addio difficile, non potevo accettare ruoli di facciata"