Le motivazioni della sentenza Uefa: dubbi sulla proprietà e sui ricavi