Mr. Li, arrivati 10 milioni di aumento. Milan, le strade per convincere l'Uefa

Mr. Li, arrivati 10 milioni di aumento. Milan, le strade per convincere l’Uefa


Si è chiusa un’altra telenovela societaria in casa Milan, dopo giorni di attesa sono arrivati i 10 milioni di aumento di capitale versati da Yonghong Li. Il numero 1 rossonero è stato avvisato anche a Milano nelle ultime ora, obiettivo rifinanziamento del debito contratto con il fondo Elliott. Ricordiamo che il debito finanziario con il fondo americano si divide in due tranche: 123 milioni per il Milan, 180 per la holding (Rossoneri Sport Investment Lux) che fa capo a Mr. Li. Senza dimenticare gli interessi maturati che portano il saldo, complessivamente, a 380 milioni di euro.

Il nodo principale che ha condotto la Commissione Giudicante dell’UEFA a rifiutare le sue richieste di voluntary e settlement, riguarda il rifinanziamento della holding di Li. Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ci sono tre strade che il club potrà seguire per convincere l’UEFA: 1) rifinanziare il debito di Yonghong Li (180 milioni) prima della decisione della Camere europea 2) offrire garanzie bancarie per 100 milioni 3) presentare un socio di minoranza. Ecco spiegate le motivazioni che hanno spinto Mr. Li in Italia negli ultimi giorni.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl