Beretta a Milan TV: "Sono molto emozionato, cercheremo di formare a livello individuale ogni ragazzo"

Beretta a Milan TV: “Sono molto emozionato, cercheremo di formare a livello individuale ogni ragazzo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il nuovo responsabile tecnico del settore giovanile rossonero, Mario Beretta, ha parlato ai microfoni di Milan TV: “Torno a casa dopo aver girato a lungo, torno nel club del mio cuore. L’emozione c’è, ma sarà maggiore quando inizieranno le partite ufficiali dei ragazzi, da vecchio tifoso del Milan, sento forti emozioni. Questo è un periodo molto intenso, c’è molto lavoro, tutto da organizzare. Sto lavorando dalla mattina alla sera con altre persone. Era da anni che pensavo ad un ritorno alle origini, lavorando nel settore giovanile. Le ultime stagioni sono state pesanti a livello mentale e grazie alla proposta di Giulini sono tornato in pista e mi sono buttato, ringrazio lui e tutto il Cagliari. Se non ci fosse stato questo suo intervento, avrei continuato a fare l’allenatore”.

E ancora: “Credo sia importante fornire linee guida e capire un po’ di più quella che è la figura dell’allenatore e dei ragazzi. Aiutarli nella crescita in ogni dettaglio, potrò aiutare tutti. Il focus è formare a livello individuale ogni ragazzo, con conoscenza e capacità. Poi il gioco arriverà ed è una cosa che il Milan storicamente ha sempre avuto. Bisogna continuare su questa strada”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy