Bonucci come Thiago Silva? Servono plusvalenze, il Milan pensa a Leo

Bonucci come Thiago Silva? Servono plusvalenze, il Milan pensa a Leo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Bonucci

La necessità, in questo momento, è quella di incamerare denaro fresco. Il Milan, visto il delicato momento societario, ha assoluto bisogno di introiti economici e, oltre a Locatelli, dovrebbe cedere anche uno dei propri gioielli. Suso, Donnarumma o Bonucci, infatti, sono i principali candidati all’addio alla maglia rossonera.

Agente

Lo spagnolo ed il capitano, peraltro, condividono il procuratore, Alessandro Lucci. L’ex Juve, in particolare modo, non avrebbe manifestato il desiderio di andare via, ma, secondo la Gazzetta dello Sport, viene considerato il profilo maggiormente sacrificabile, per mere ragioni economiche. Un pò quello che avvenne qualche anno fa con Thiago Silva. Tale scenario, naturalmente, non piace a Leo che, quindi, avrebbe iniziato a guardarsi intorno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy