Elliott guarda al bilancio e pensa anche a cessioni "eccellenti"