Il "silenzio assordante" della Figc: dov'erano un anno fa?