Il TAS, il Milan ed Elliot: comunque vada, ecco il piano di Paul Singer