Milan-Juve-Chelsea: che duello per Higuain! E spunta l'alternativa

Milan-Juve-Chelsea: che duello per Higuain! E spunta l’alternativa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Di certezze non ce ne sono. O meglio: soltanto una, quella che vede la Juventus pronta a cedere Gonzalo Gerardo Higuain, esattamente due anni dopo averlo prelevato, per 90 milioni, dal Napoli. La destinazione del Pipita, passato clamorosamente ad essere quasi un esubero dopo l’arrivo in bianconero di Cristiano Ronaldo, è però ancora di difficile previsione.

Ipotesi

Due, comunque, le piste legate al futuro del centravanti argentino. La prima, naturalmente, è legata al Milan: ai rossoneri il classe ’87 piace e non poco, ma prima di poter sferrare l’offensiva decisiva il club meneghino dovrà necessariamente sfoltire: o il proprio monte ingaggi, cedendo Leonardo Bonucci proprio alla Juve, o il proprio affollato reparto offensivo, in cui Bacca, Kalinic e Andre Silva sono in uscita.

L’altra, invece, porta al Chelsea di Maurizio Sarri: il tecnico italiano vorrebbe assolutamente ricongiungersi con l’attaccante avuto a Napoli, con il club di Abramovic che non avrebbe problemi ad accontentarlo, salvo, poi, dover cedere Alvaro Morata. Anzi, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i londinesi sarebbero pronti a chiudere l’operazione, che con la Juve sarebbe doppia: oltre ad Higuain, infatti, sotto il Big Ben potrebbe trasferirsi anche Daniele Rugani.

Chiavi rossonere

In ogni caso, il Milan avrebbe sostanzialmente accettato la richiesta della Juve di 60 milioni di euro per il Pipita, al pari della richiesta d’ingaggio da 7 milioni di euro del calciatore. Da capire, tuttavia, se l’asse Milano-Torino riuscirà a mandare in porta l’operazione: pronte, in ogni caso, le alternative i cui nomi rispondono proprio ad Alvaro Morata e, più defilato, Radamel Falcao.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy