RASSEGNA STAMPA • Higuain nicchia, il Chelsea punta Caldara e Bonucci scalpita

RASSEGNA STAMPA • Higuain nicchia, il Chelsea punta Caldara e Bonucci scalpita

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gonzalo Higuain è atteso oggi a Torino per rispondere regolarmente alla convocazione della Juventus per l’inizio della preparazione, ma, come sottolinea Il Giornale, sta meditando circa il trasferimento al Milan. Tra le due società, infatti, l’accordo sarebbe stato raggiunto sulla base della formula del prestito oneroso da 18 milioni di euro con riscatto fissato a 36 milioni tra un anno. L’argentino, però, vuole rassicurazioni sul futuro: contratto lungo e ingaggio oltre i 7 milioni che guadagna oggi, condizioni che il Milan difficilmente può accontentare.

Il Chelsea accelera su Mattia Caldara, nome aggiunto alla lista degli obiettivi di mercato stilata da Maurizio Sarri. L’interesse dei londinesi, secondo il Corriere dello Sport, ha riflessi negli affari tra Milan e Juventus che avevano praticamente raggiunto l’intesa sullo scambio alla pari Caldara-Bonucci. Fabio Paratici resterà anche oggi a Nizza per trattare con i Blues: i bianconeri hanno chiesto 50 milioni per il giovane difensore, mentre il Chelsea è arrivato a 40 milioni, bonus compresi. Se ci fosse la fumata bianca con gli inglesi, la Juve potrebbe proporre al Milan il trasferimento di Higuain a 30 milioni di euro più Leonardo Bonucci. Realisticamente Elliott potrebbe mettere sul piatto 20 milioni e il cartellino del capitano rossonero per chiudere il cerchio.

Ci sono questioni familiari dietro alla volontà di Leonardo Bonucci di tornare alla Juventus. Secondo La Gazzetta dello Sport, le difficoltà di ambientamento del giocatore hanno giocato un ruolo decisivo in questa vicenda. Il difensore, infatti, ha invertito la rotta con il cambio in panchina tra Vincenzo Montella e Rino Gattuso, ma la moglie e i figli sono presto rientrati a Torino, inducendo Leonardo a vivere in albergo a Milano. Da qui il mandato all’agente Alessandro Lucci di esplorare altre soluzioni.

I movimenti del Chelsea in attacco potrebbero liberare Alvaro Morata, da tempo nel mirino del Milan. Il Corriere della Sera riferisce di una richiesta dei Blues pari a 70 milioni di euro, troppi da trovare per i rossoneri che devono fare cassa con Nikola Kalinic, Carlos Bacca e André Silva. Non solo. Avviare e chiudere la trattativa entro il 9 agosto, data di chiusura del mercato inglese, è una vera corsa contro il tempo.

Se Mattia Caldara dovesse partire per il Chelsea, la Juventus proverà a convincere Leonardo a mantenere la struttura dell’operazione di scambio con Bonucci, sostituendo l’ex atalantino con un altro nome: Mehdi Benatia o Daniele Rugani, che, secondo La Repubblica, non dispiacerebbe a Rino Gattuso.

 

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy