Yonghong Li indagato per false comunicazioni

Yonghong Li indagato per false comunicazioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Yonghong Li, proprietario del Milan nell’ultimo anno prima della cessione di qualche giorno fa al fondo Elliott, è inagato dalla Procura di Milano.

L’ipotesi di reato riguarda false comunicazioni sociali. Per effetto dell’indagine la Guardia di Finanza di Milano sta acquisendo documentazioni negli uffici di diversi intermediari che si sono occupati prima dell’acquisto della società da Fininvest.

Le Fiamme Gialle starebbero acquisendo documenti sui fallimenti societari, sui bilanci, sulle comunicazioni societarie e sulla continuità aziendale.

[wp_show_posts id="531707"]

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy