Calhanoglu divorzia dalla moglie: "Successo qualcosa di imperdonabile che ha infangato il mio onore"

Calhanoglu divorzia dalla moglie: “Successo qualcosa di imperdonabile che ha infangato il mio onore”


Se in campo le cose vanno a gonfie vele, essendo diventato un punto fermo del Milan, le cose non vanno altrettanto bene fuori dal rettangolo di gioco per Hakan Calhanoglu. Con un lungo post sul suo profilo Instagram, infatti, il fantasista turco ha rivelato la rottura del matrimonio con Sinem Gundogdu, senza però spiegarne i motivi, che appaiono essere legati ad un tradimento.

Questo il testo del messaggio: “Ho deciso di non commentare il mio divorzio per rispetto. Ma il mio silenzio viene male interpretato e l’impressione è che venga deliberatamente scaricata la colpa su di me. Ho deciso di uscire allo scoperto perché il mio onore e quello della mia famiglia sono trascinati nel fango. Sarà un divorzio irrevocabile perché qualcosa di grave, qualcosa di imperdonabile, è successo – qualcosa che non consente di fare marcia indietro. Se ci fosse un bambino come frutto di questo matrimonio, naturalmente affronterei le mie responsabilità. Ma non manterrò alcun contatto con la mia ex moglie e la sua famiglia. Aspetterò l’udienza in tribunale per spiegare gli eventi che hanno portato a questa decisione. Solo allora saprete la verità e potrete capirmi“.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl