Elliott non ha fretta di trovare l'ad: l'asso è Scaroni