Higuain-Milan, ecco l'intoppo. Ingaggio e prestito non convincono il Pipita: la situazione

Higuain-Milan, ecco l’intoppo. Ingaggio e prestito non convincono il Pipita: la situazione


Sembrava ormai in dirittura d’arrivo il maxi affare Milan-Juventus, con Caldara-Higuain destinati a vestire la maglia rossonera e Bonucci di ritorna a Vinovo. Secondo molti ieri era la giornata giusta per arrivare alla chiusura, ma così non è stato. Movimenti e incontri continui tra Marotta-Paratici-Nicholas-Leonardo. Eppure, nulla è ancora deciso. Perché? Al momento l’intoppo porta il nome di Gonzalo Higuain, pronto al trasferimento ma alle sue condizioni.

Ma facciamo nuovamente il punto della situazione. Juventus e Milan hanno limato gli ultimi accordi: Bonucci-Caldara scambio alla pari senza alcun diritto di recompra (valutazione di bilancio pari a 35/40 milioni), Higuain prestito oneroso (18 milioni) con diritto di riscatto fissato a 38 milioni. Juve e Bonucci ha definito l’accordo, con Leo pronto a dimezzarsi l’ingaggio pur di vestire la maglia bianconera. Milan e Caldara hanno definito l’altro accordo: quadriennale da 2.2 milioni netti a salire.

E Higuain? Sembrava tutto fatto al termine dell’incontro tra Leonardo e suo fratello/agente Nicholas, poi l’intoppo nella giornata di ieri. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera Leonardo avrebbe proposto al Pipita un quadriennale da 6 milioni netti l’anno, ma al momemto l’argentino non sembra essere convinto. Vuole in sostanza più soldi (9 l’anno per l’esattezza), per cui Nicholas ha richiesto alla Juventus una buonuscita tra 5/7 milioni per soddisfare le richieste economiche del suo assistito. E non è finita qui. Higuain, sempre secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, non sembra aver accettato in toto la formula del prestito con diritto di riscatto: il motivo? Se il fondo Elliott dovesse cedere, chi gli garantirebbe l’acquisto a titolo definitivo nella prossima stagione?

Si spera in ogni caso che si possa arrivare ad un epilogo positivo, perché far saltare una super trattativa che vede coinvolti 3 grandi protagonisti del calcio italiano per alcune richieste economiche avrebbe dell’incredibile.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl