In Hakan We Trust

In Hakan We Trust

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Chissà quanto sarà impaziente. La stagione di Hakan Calhanoglu non è ancora iniziata: sarebbe dovuta scattare alla 2ª giornata di A contro il Napoli, per colpa di una simulazione che lo ha fregato in quell’ormai lontano Milan-Fiorentina dello scorso maggio. Il rinvio della sfida con il Genoa ha poi prolungato l’attesa del fantasista turco, uno dei top player – a furor di popolo – del collettivo griffato Rino Gattuso.

Sei mesi

Tante cose, comunque,  cambiano in poco tempo: basti pensare, semplicemente, che a gennaio dell’anno scorso l’ex Bayer era assolutamente corpo estraneo di questo Milan, vicino addirittura ad un addio anticipato. La cura Gattuso lo ha trasformato in giocatore trainante e decisivo, uno dei migliori interpreti nel ruolo dell’intera Serie A. Un merito assoluto, quello dell’allenatore calabrese, di cui già molti chiedono addirittura la testa. Follia.

La metamorfosi del ragazzo, però, non è da intendere esclusivamente legata al rendimento in campo. No, Hakan è diventato, silenziosamente, uno dei leader dello spogliatoio: basti vedere, ad esempio, il suo profilo social, dal quale si evince un grande rapporto con tutti. Certo è che, in campo, questo conta relativamente: servono giocate, servono goal e soprattutto, quest’anno, assist.

Asse esplosivo

L’estate rossonera ha infatti portato in dote Gonzalo Higuain, di professione goleador. Il Pipita, a Napoli, è stato poco servito da tutti coloro che gli sono gravitati attorno: Suso è, di natura, giocatore più individualista, mentre Borini, pur giocando una discreta partita, non è riuscito a servire adeguatamente il 9 di Gattuso. Ma, già venerdì sera, l’acquisto top dell’estate rossonera potrebbe iniziare a giovare del supporto di Calhanoglu, con cui sembra prospettarsi un’intesa dal potenziale offensivo devastante.

Calhanoglu, dunque, riscalda i motori, voglioso di accendere nuovamente il tempio di San Siro. Che, dopo la delusione della rimonta subita a Napoli, confida nel big match con la Roma per trovare pronto riscatto dopo il ko d’esordio. Forte, finalmente, del ritorno in campo del proprio numero 10 e dell’apporto che egli potrà dare.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy