Laxalt e Castillejo, le nuove ali di Gattuso: tecnica e imprevedibilità