Un brasiliano che di Milan ne sa, e non poco. Tanti auguri a Leonardo!

Un brasiliano che di Milan ne sa, e non poco. Tanti auguri a Leonardo!


Compie oggi 49 anni, il direttore generale dell’area tecnico-sportiva del Milan. Stiamo parlando di Leonardo, che al Milan ha collezionato 124 presenze da calciatore, conquistando uno scudetto nel 1999 con Zaccheroni in panchina, alla guida della squadra rossonera. Nella stagione 1998/1999, Leonardo si rivela una sorpresa decisiva, realizzando 12 reti in 27 presenze. Acquistato nel 1997 per 18 miliari di lire, l’esperienza dell’ex numero 18 rossonero al Milan non è di certo terminata sul rettangolo verde. Il brasiliano, nella stagione 2009-2010 si è accomodato sulla panchina rossonera, succedendo a Carlo Ancelotti. In questa storia di un brasiliano in rossonero, c’è una piccola parentesi che molti tifosi milanisti non hanno ancora dimenticato (o forse sì). Subito dopo l’annata alla guida della squadra rossonera, Leonardo sceglie un’altra panchina, nello stesso stadio e nella stessa città. Leonardo ha scelto l’Inter il 24 dicembre del 2010, ricoprendo quel ruolo da “traditore”. Celebre la coreografia studiata dalla curva Sud per il derby di Milano in cui il popolo rossonero si è schierato, sottraendo Leonardo da ogni ricordo rossonero. Dal canto suo, autore del celebre modulo “4-2-fantasia”, qualcosa si era rotto con l’ormai ex presidente rossonero, Silvio Berlusconi. Conseguente a ciò, la scelta di abbandonare il Milan. La scelta è ricaduta sull’Inter, scelta che ha probabilmente cancellato, o solo archiviato, la storia di Leonardo al Milan. Uomo molto intelligente, esperto, appassionato e vero conoscitore di calcio, subito dopo aver abbandonato il calcio giocato aveva scelto di affiancare Galliani nel lavoro societario del Milan, giusto per ampliare una cultura già fondata e profonda. La storia non può certo chiudersi qui, come non si è chiusa la porta di Milanello per Leonardo. Ebbene sì, tra vari dubbi, paure ed incertezze, Leonardo, quest’estate, ha fatto il suo ritorno a casa, o meglio al Milan. Accolto da molti come un errore, impossibile forse cancellare quel passaggio di panchina. Il brasiliano, consapevole, è rientrato in punta di piedi, senza troppe pretese. Il primo riavvicinamento al mondo rossonero è segnato dalla conferenza stampa di presentazione, in cui un Leonardo a suo agio, felice e motivato torna a riabbracciare i colori rossoneri. L’ultimo abbraccio in pubblico l’ha ricevuto da Maldini, con cui ha gioito per la vittoria casalinga contro la Roma. Dopo aver condotto la sessione di calciomercato estiva, la coppia ha portando entusiasmo tra i tifosi, ma anche a Milanello. Una coppia, quella di Leo e Paolo, destinata a scrivere pagine importanti del Milan anche dalla tribuna. Leo ha fatto un giro, ma il cuore si lascia solo in un posto. E da lì non si muove.

Dalla Redazione di SpazioMilan, sinceri auguri!

 




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl