Gattuso a Sky: "L'Inter ha meritato, noi troppo paurosi. Ma ho visto tante cose positive"

Gattuso a Sky: “L’Inter ha meritato, noi troppo paurosi. Ma ho visto tante cose positive”


Queste le parole rilasciate da Gennaro Gattuso a Sky Sport nel corso del post-partita.

Sulla gara: “L’Inter ha meritato, ma se finiva a reti inviolate c’erano tante cose positive. Abbiamo avuto paura. Potevamo avere più coraggio. Ma ci sono tante cose positive. Fino al 92′ abbiamo saputo soffrire. Non è facile subire tutti quei calci piazzati. L’unico rammarico sono stati gli ultimi 15 minuti. Non abbiamo sfruttato le occasioni a campo aperto”

Sull’errore di Donnarumma: ” Ci sono tanti errori, da Musacchio a Romagnoli. Abbiamo sbagliato tutti. Abbiamo avuto poco coraggio. Siamo stati dei polli. Potevamo palleggiare meglio”.

Sugli errori: “Ci sono mancati i tempi giusti in area di rigore”

Sul ruolo di Cutrone:Non volevo cambiare assetto tattico. Ho pensato di metterlo li per dare più energia”

Sulle troppe ammonizioni:L’Inter è più forte fisicamente. Ma i miei ragazzi mi sono piaciuti. Hanno dato la battaglia”.

Sul rammarico più grande: “Sono gli ultimi quindici minuti. Potevamo segnare, ma abbiamo sbagliato sempre l’ultimo passaggio, prima con Higuain, poi con Suso”

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy