Insofferente, nervoso e solitario: un Higuain così non serve a questo Milan