Gattuso riconosce la superiorità della Juventus. Rammarico sul rigore e quarto posto a -1

Gattuso riconosce la superiorità della Juventus. Rammarico sul rigore e quarto posto a -1


Visti i numerosi indisponibili infortuni e il divario tecnico tra le due squadre, ieri serviva il miglior Milan e una prestazione super per fare risultato contro la Juventus. Seppur in una partita non molto vivace, i bianconeri hanno vinto con merito e con qualità interrompendo la striscia di tre vittorie di fila dei rossoneri: un gol di Mandzukic e uno di Ronaldo hanno regalato i tre punti ad Allegri, mentre Gattuso ha abbandonato momentaneamente il quarto posto perdendo anche Higuain, il quale ha sbagliato un rigore nel primo tempo e poi espulso, per proteste, a gara quasi terminata.

GATTUSO ELOGIA LA JUVENTUS

Come riporta oggi Tuttosport, nel post-partita mister Gattuso ha voluto sottolineare e riconoscere la supremazia della Juventus spendendo belle parole per la formazione di Allegri: “Abbiamo giocato contro una squadra fortissima non solo in Italia ma anche in Europa. Non bisogna cercare alibi, abbiamo dato quello che potevamo. Loro sono una vera e propria corazzata: vincono, guarda caso, da sette anni e quest’anno se la giocano con Barcellona e Manchester City per la vittoria della Champions. Quindi evitiamo di cercare degli alibi”.

RAMMARICO E QUARTO POSTO

Seppur il tecnico rossonero ha riconosciuto la supremazia avversaria, non nasconde un rammarico: “Posso solo essere rammaricato per il rigore sbagliato da Higuain: se avesse segnato sarebbe potuta cambiare la gara. Sono cose che purtroppo accadono. Espulsione di Gonzalo? Spero che chieda scusa, ha sbagliato”. Scuse che infatti sono poi arrivate, ma l’errore non ha pesato sulla partita (visto che l’episodio è accaduto sul 2 a 0 e a gara quasi finita), bensì sulle gare successive. El Pipita salterà sicuramente il prossimo match contro la Lazio – che ieri, con l’1 a 1 di Sassuolo, è rimasta quarta a +1 sui rossoneri – e probabilmente anche altre gare per condotta scorretta. Adesso c’è la sosta e mister Gattuso ha due settimane di tempo per preparare lo scontro importante contro la formazione di Simone Inzaghi.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK – TWITTER – INSTAGRAM




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl