Lazio, Inzaghi: "Partita per noi difficile, mi sarebbe piaciuto giocarmela con entrambe le squadre al completo"

Lazio, Inzaghi: “Partita per noi difficile, mi sarebbe piaciuto giocarmela con entrambe le squadre al completo”


Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, è intervenuto poco fa in conferenza stampa per presentare la sfida di domani contro il Milan. Queste le sue parole: “Sarà una partita per noi difficile, affrontiamo un Milan con qualche problema ma che scenderà comunque in campo in undici. Dovremo affrontarla nel migliore dei modi, sarà importante per noi e per la nostra classifica. Il Milan ha grandissimi campioni, non c’è Higuain e gioca Cutrone, al posto di Biglia giocherà Bakayoko, sugli esterni hanno ottimi giocatori, sicuramente dovremo saperli limitare dove hanno più qualità. Gattuso è un ottimo allenatore, è un grandissimo motivatore ma al di là di questo organizza molto bene la squadra e in difesa sono sempre accorti. Ci aspetteranno e lo sappiamo, noi dovremo fare la partita senza subire le loro ripartenze. Mi sarebbe piaciuto giocarmela con le squadre al completo, purtroppo non sarà così e avremo entrambe delle defezioni, ma nel calcio moderno sappiamo che dobbiamo convivere con dei problemi, soprattutto le squadre che fanno le coppe. Gli scontri diretti tutti persi sinora? Penso che siamo stati condannati da episodi ed errori individuali, ma credo che le grandi sfide siano nelle nostre corde altrimenti non avremmo vinto una Supercoppa o anche allo Juventus Stadium“.

Inzaghi, poi, si sofferma sulle condizioni dei singoli: “Abbiamo Leiva sicuramente out, Durmisi oggi si è allenato dopo tre giorni di influenza, Caicedo ha fatto un allenamento e mezzo in squadra, ma spero di averli a disposizione. Badelj sta bene, così come si è allenato bene Cataldi, dovrò fare una scelta tra loro due. Luis Alberto ha buone possibilità di essere titolare, come Correa. Hanno lavorato benissimo entrambi in questa sosta, oggi Caicedo si è allenato bene e ho dei giocatori di attacco diversi, il che è un grandissimo vantaggio. Correa è una grandissima risorsa, domenica a Sassuolo per poco non mi ha fatto vincere la partita, come a Parma. Gli è stato fischiato un fuorigioco che probabilmente col VAR non sarebbe stato fischiato e oggi avremmo due punti in più. Caceres, Patric o Marusic sulla destra? Si è letto e si è scritto di tutto, ma Caceres l’ho voluto io alla Lazio e quando impiegato ha sempre fatto bene, ha la mia stima, sa che il turno arriva per tutti, tornerà a giocare molto presto. Per quanto riguarda l’esterno destro decideremo domani con tranquillità. Come sta Milinkovic-Savic dopo il problemino manifestato in Nazionale? Ha recuperato bene, martedì si è aggregato subito al gruppo e speriamo che domani sia un grande protagonista, lo vedo in netta crescita“.

Conclusione per il terreno di gioco dell’Olimpico, dato che quest’oggi vi giocherà la Nazionale di rugby: “Sono un appassionato dello sport, ma la mia preoccupazione è per il campo dell’Olimpico, mi dispiace. Sia noi che la Roma abbiamo tante partite ma rispetto ai miei tempi il manto è peggiorato ed è un peccato, perché meriteremmo di meglio. Avere il rugby a Roma è un vanto e so che gli addetti faranno di tutto per darci un manto all’altezza“.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl