Resistenza galattica: Milan, i Galaxy ti negano Ibra?

Zlatan Ibrahimovic. È lui il giocatore più chiacchierato negli ambienti milanisti al momento. Il suo ritorno in rossonero infiamma la tifoseria e stuzzica la dirigenza che, da settimane, è al lavoro per far si che lo svedese possa vivere una seconda esperienza a San Siro.

California di fuoco

Ma l’attuale club dell’ex PSG non ha assolutamente intenzione di farsi scappare il proprio campione. I Los Angeles Galaxy, infatti, preparano la contromossa, nel tentativo di convincere Zlatan ad onorare l’accordo fino a dicembre 2019 sottoscritto lo scorso anno.

Ingaggio

Secondo Tuttosport, la dirigenza californiana starebbe pensando di aumentare l’ingaggio di Ibra, attualmente fermo ad 1.2 milioni di euro l’anno. Non sarà una missione semplice: in MLS, ogni club ha tre slot da “designated players”, ovvero quei giocatori per cui è possibile sfondare il salary cup ed Ibra non è fra quelli. I Galaxy, al momento, non hanno liberato nessuno dei propri slot e, di conseguenza, aumentare gli emolumenti alla punta di Malmöe non sarà facile. Ma un tentativo, viste le sirene rossonere, verrà fatto.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy