Tre top e tre flop che ci lascia Milan-Dudelange