Da Torino a Torino, da Montella a Gattuso: un anno dopo tutto è cambiato