Due mesi e sette gare senza gol: dove è finito il vero Higuain?

Due mesi e sette gare senza gol: dove è finito il vero Higuain?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Salvate il soldato Higuain: la gelida notte (e lo scialbo pareggio) di Bologna hanno certificato il momento di crisi di Gonzalo, che pare ormai aver smarrito la via del gol. Al Dall’Ara il Pipita ci ha provato in tutti i modi, spesso confusionari: tre tiri sbilenchi e due conclusioni tra le braccia di Skorupski. Nei due anni alla Juventus, Higuain era arrivato alla sosta natalizia rispettivamente con dieci e nove gol realizzati, mentre al Milan il tabellino piange da quasi due mesi.

Come evidenziano quest’oggi sia La Gazzetta dello Sport che Il Corriere dello Sport, è infatti da Milan-Sampdoria del 28 ottobre che l’argentino non va in gol: sono ben sette partite – cinque di campionato e due di Europa League – ma la cosa che preoccupa di più è che il Pipita pare nemmeno troppo affamato, ed anzi è tornato ad affiorare in lui un certo nervosismo.

Dopo l’espulsione contro la Juventus, Higuain si era ripromesso di mantenere la calma, ma a fine gara di ieri c’è stato uno scatto d’ira nei confronti dell’arbitro Maresca che aveva fermato un contropiede del Milan per un fallo a centrocampo. Ecco, dunque, che l’indomani tornano le voci su un possibile mancato riscatto a giugno: nel gelo dicembrino, solo lui può tornare a riscaldare i cuori dei tifosi rossoneri.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy