Europa League primo snodo stagionale. E "la retrocessione" dell'Inter è uno stimolo in più

Europa League primo snodo stagionale. E “la retrocessione” dell’Inter è uno stimolo in più

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domani sera il Milan è atteso dal primo importante snodo stagionale, con il verdetto europeo da dentro o fuori. La pratica Olympiakos, in realtà, è quasi una formalità, visto che i rossoneri possono anche perdere con una rete di scarto, ma dopo il precedente sfortunato del Napoli, nulla può essere dato per scontato.

Il clima sarà sicuramente infuocato in Grecia, ragion per cui Gattuso non vuole lasciare nulla al caso. Cercherà di mettere in campo la formazione migliore, e ha preparato la squadra ad una gara da vincere e non semplicemente da contenere. I rossoneri sono padroni del proprio destino e non vogliono rinunciare al palcoscenico europeo già a dicembre.

Le motivazioni, inoltre, sono anche aumentate ieri, con la retrocessione in EL dei cugini nerazzurri e del Napoli. Un eventuale derby europeo sicuramente è una prospettiva che alletta Gattuso e i suoi, e che darebbe un po’ di visibilità internazionale al binomio milanese che ha perso gran parte del suo fascino a causa dei risultati scarsi degli ultimi anni.

La competizione, con tre italiane, si fa più interessante per il Milan, stimolato ancora di più dalla voglia di dimostrarsi alla pari delle sue “connazionali”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy