Inzaghi: "Credo nella salvezza, domani serviranno adrenalina e attenzione"

Inzaghi: “Credo nella salvezza, domani serviranno adrenalina e attenzione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’allenatore del Bologna, Filippo Inzaghi, è intervenuto in conferenza stampa per parlare della gara di domani: “C’è divario tecnico, ma, curando i dettagli e dando tutto, possiamo ridurre questa differenza. Loro hanno obiettivi chiari, se rigiocassero 100 volte la partita di Atene, passerebbero il turno 99 volte. Domani sarà dura, ma abbiamo il dovere di dimostrare al nostro pubblico che possiamo giocarcela anche contro squadre importanti come il Milan. Dovremo avere l’adrenalina a mille. La partita perfetta potrebbe anche non bastare, perciò, dovremo dare il massimo. Gattuso è un grande amico. Ci siamo sentiti poco tempo fa, quando era in difficoltà. Sarà una giornata particolare, per quello che è stato il Milan per me. Gli infortunati? Pulgar non ci sarà, Dijks ha la febbre, vedremo se gli passerà. Gli altri sono a disposizione. Il mio futuro? Non ho mai pensato fosse cambiato nulla tra me e i dirigenti, dopo la gara contro l’Empoli. Ero molto sereno. La società sa come lavoro, i giocatori sanno come lavoro. Essere in discussione fa parte del nostro mestiere. Dobbiamo dare tutti di più. Credo fortemente nella salvezza”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy