Dopo Paquetá la Uefa stoppa il mercato